Patch Toppa Militare Missione Italiana all'Estero Afghanistan Italian Task Force TF PANTERA Forze Aeree della Marina Militare Reparto EliAssalto 4 Gruppo Elicotteri Mimetica Vegetata Desert Velcro

Patch Toppa Militare Missione Italiana all'Estero Afghanistan Italian Task Force TF PANTERA Forze Aeree della Marina Militare Reparto EliAssalto 4 Gruppo Elicotteri Mimetica Vegetata Desert Velcro

€10,40

Patch Toppa Militare Missione Italiana all'Estero
Afghanistan Italian Task Force TF PANTERA
Forze Aeree Della Marina Militare Reparto EliAssalto 4 Gruppo Elicotteri
Toppa ricamata
Velcro maschio sul retro
Fondo: mimetico vegetato desert italiano militare
[Kabul, 16 novembre 2006. Un elicottero della task force Pantera della Marina militare sbarca da un Antonov russo impiegato per il trasporto.]
Il 27 novembre 2006 è giunta a Kabul l'ultima aliquota di uomini della task force Pantera a completamento del rischieramento nel Teatro afgano di un'unità di elicotteri della Marina militare italiana che opererà nell'ambito dell'operazione Isaf-9 (International Security and Assistance Force) per un periodo continuativo di sei mesi.
Iniziato il giorno 2 novembre con l'arrivo dei primi uomini, l'insediamento della task force Pantera si è sviluppato in più fasi con l'arrivo cadenzato di personale, materiale ed elicotteri, questi ultimi giunti in Teatro operativo a bordo di un velivolo Antonov il 16 novembre. Il 19 novembre sono iniziati i primi voli nell'area operativa di Kabul al fine di raggiungere la piena capacità operativa degli equipaggi di volo.
La Marina militare ha sostituito il reparto distaccato del 51° stormo (task force Seagull) dell'Aeronautica militare, presente in Afghanistan dallo scorso mese di luglio. Gli elicotteri della Marina hanno già operato in Afghanistan dal luglio 2005 al maggio 2006 quando l'Italia era al comando della missione Isaf-8.
Nello scorso mandato la task force Pantera aveva condotto 698 missioni per un totale di 715 ore di volo, di cui il 25% notturne svolte con l'ausilio dei visori notturni (Nvg, Night Vision Goggles), in supporto alle attività di evacuazione medica, di ricognizione, di trasporto tattico, in aggiunta alle attività prettamente umanitarie a favore della popolazione locale nell'ambito della cooperazione civile-militare (Cimic Civil-military co-operation).
Nel contesto della missione Isaf, orientata all'assistenza e alla ricostruzione del Paese, gli elicotteri della Marina militare svolgeranno compiti di sorveglianza, pattugliamento, supporto alla movimentazione di convogli e personale sensibile, deterrenza, evacuazione medica (Casevac, Casualty Evacuation), irrinunciabili per lo sviluppo delle finalità dell'Operazione.

Bullet
SKU: SKU7199 Categorie: Missioni
Stella
Garanzia
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK